Notizie in evidenza:
Oggi è:
mercoledì 17 agosto 2022
Gabriele Carcano 3 n

NELLA CHIESA DI SANTA CATERINA DA SIENA SI TERRÀ “DANSES NOBLES” IL CONCERTO DEL PIANISTA GABRIELE CARCANO PER LA RASSEGNA “BABELICANTES – LA LANGUE MUSICALE”

Gabriele Carcano 3 n

NELLA CHIESA DI SANTA CATERINA DA SIENA SI TERRÀ “DANSES NOBLES” IL CONCERTO DEL PIANISTA GABRIELE CARCANO PER LA RASSEGNA “BABELICANTES – LA LANGUE MUSICALE”

Prosegue con il suo secondo appuntamento la seconda edizione del format realizzato dall’associazione Talenti Vulcanici ed ideato e coordinato da Duilio Meucci

  

È previsto per domani, mercoledì 6 luglio, alle ore 19,00, nella Chiesa di Santa Caterina da Siena (Via Santa Caterina da Siena, 38), il concerto del pianista Gabriele Carcano che si esibirà in “Danses Nobles” per il secondo appuntamento con la II edizione della rassegna di musica classica “Babelicantes – La Langue Musicale”. Il format è stato ideato e coordinato dal musicista, compositore e filmmaker  Duilio Meucci (insieme a Federica Castaldo, Direttore Artistico della Fondazione Pietà de’Turchini) e realizzatao dall’Associazione Talenti Vulcanici e da Camera Musique in collaborazione con la Fondazione Pietà de’ Turchini. L’evento s’inserisce nella programmazione de “La Campania è Teatro, Danza e Musica”, progetto promosso da ARTEC e Sistema MED.

L’opening vedrà in scena il Trio De FeoDavide De Feo (clarinetto), Alessandro De Feo (violoncello), Gabriele De Feo (pianoforte) nel live “Nino Rota” (Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte). Il momento “Talk”, che contraddistingue la novità e l’intento dell’intero progetto, unendo al peso delle note quello delle parole, sarà, invece, affidato a Marco Mauceri. « La musica è sempre in primo piano, ma la riflessione ha un suo spazio dedicato importante, non è mai sullo sfondo, come spesso accade.» – racconta il Maestro Meucci.

“Babelicantes”, titolo del format (che nasce dal felice incontro tra la parola coniata e presa in prestito dal drammaturgo Enzo Moscato), suggerisce un certo brulichio di linguaggi diversi e stratificati accompagnati da un fertile spirito multidisciplinare. Tra gli ospiti di quest’edizione anche Stefano Valanzuolo e Luca Ciammarughi che si uniranno e alterneranno con musicisti del calibro di Miriam Prandi (violoncello e pianoforte) e Marcello Nardis (tenore).

Prossimi appuntamenti:

– 14 luglio, “La Voix Surhumaine”, Miriam Prandi

– 16 luglio, “Die Wanderer”, Marcello Nardis e Duilio Meucci

 

 Ph: Max Sticca

 

Direttore editoriale

POST POPOLARI