Notizie in evidenza:
Oggi è:
domenica 29 gennaio 2023

Napolimodadesign giunge alla quarta edizione e presenta la sua idea di Contemporary house

napolideseign

Napolimodadesign giunge alla quarta edizione e presenta la sua idea di Contemporary house. Anticipando la collezione 2020 delle più grandi aziende italiane di design, l’architetto Maurizio Martiniello ha realizzato un appartamento lussuoso e funzionale, innovativo ed ecocompatibile, per offrire a visitatori e addetti ai lavori una visione completa delle novità che ci attendono il prossimo anno.

Dalla domotica alle materie prime, dai tessuti ai complementi d’arredo fino all’illuminotecnica, nulla è lasciato al caso nella luxury house di Maurizio Martiniello: la tecnologia facilita le frenetiche giornate di una famiglia, la resistenza dei nuovi materiali rende più longevi marmi e parquet, i tessuti, con le loro fibre a Led, sostituiscono i sintetici.

Camera da letto, salone, sala da pranzo, cucina, tutto è all’avanguardia nella Contemporary house grazie alla creatività di grandi brands nazionali come Marseglia Home, Marazzi, Molteni&C. Dada per gli arredi, Margraf per i marmi, Ceramiche Vesuviane per le ceramiche, Reevèr per i tessuti, Linealight e Majorano per l’illuminotecnica, Albatros per il benessere, Asso dei fiori per il design verde.

Una qualità e un lusso che investe anche tutto ciò che è racchiuso nella casa ideata dall’architetto partenopeo: dalla sartoria eccellente come Isaia, Laterza e Cavalleri, ai gioielli di Damiani esposti all’opening il 26 aprile e indossati dalla madrina dell’evento, dagli sponsor come Santandrea Luxury House alle bike assistite ed ecosostenibili di V-ita, da Fineco Bank a Edil San Felice.

Napolimodadesign è bellezza, in tutte le sue forme e sfaccettature; è eleganza, grazia, signorilità. Una filosofia che Maurizio Martiniello abbraccia dalla prima edizione della kermesse e che lo ha portato, ogni anno, a scegliere una madrina sempre eterea come Rocio Munoz Morales che per la quarta edizione di Nmd riceverà il premio “Spettacolo”. Ad arricchire la già splendida luxury house saranno anche gli abiti realizzati per il teatro San Carlo dalla costumista Giusi Giustino per l’opera My fair lady.

La casa di Napolimodadesign non è solo arredo, ma anche moda con le sue numerose sfilate, i suoi trunk show, sartorial talk e poi corsi, approfondimenti, dibattiti. Ampio spazio anche ai giovani che avranno modo di esporre e far sfilare le proprie creazioni: la casa, infatti, ospiterà L’Accademia di Belle Arti corso di Fashion Design , l’Istituto Superiore di Design e l’Istituto Professione Moda. Un appartamento da vivere dalla mattina alla sera, quando è tempo di aperitivo o cena, meglio se stellati. Vi aspettiamo!

 

Direttore editoriale
Nessun commento

Rispondi

*

*

POST POPOLARI