Notizie in evidenza:
Oggi è:
domenica 05 febbraio 2023

Aversa Capitale della Moda e Solidrieta’

          IMG-20170610-WA0018

             Aversa Capitale della Moda e Solidrieta’

Ad Aversa, si sono accesi i riflettori su una cobranding di grande qualità, che ha racchiude in un solo spazio la moda e il made in Naples.
D’Aniello, una delle principali boutique di abbigliamento italiane, ha presentato il brand napoletano emergente di borse, Giaquinto, ospitando, nella splendida location di Aversa, un aperitivo trunk show dal sapore internazionale.
Sono state molteplici le partecipazioni illustri, dai principali magazine di moda  come Vogue, Glamour, Marieclaire, Elle, Cosmopolitan, Posh, Gioia ed altri, ai vertici dell’imprenditoria campana come Carlo Casillo, presidente della Sezione Moda dell’Unione industriali di Napoli, Carlo Palmieri, AD del gruppo Carpisa Yamamay, Andrea Miranda, AD del gruppo Cocca, Pasquale Della Pia, consigliere della Sezione Moda dell’Unione Industriali di Napoli, Giovanni e Luigi Della Pia, rispettivamente CEO dei brand di calzature Dei Mille e 18kt, Ernesto Esposito AD di Microtec Passepartout, Pasquale Rizzitelli, tra i principali ristoratori del franchising Fratelli La Bufala, ad alcuni fra i più famosi designer italiani nel mondo, come Ernesto Esposito, ad alcune tra le più seguite blogger italiane, Laura Comolli, Roberta Fusco, Valentina Melpignano, Lorenzo De Caro, Gloria Bombarda e Flora Dalle Vacche.

 

Inoltre hanno partecipato all’evento alcuni illustri sponsor: Lunare Project Radio Yacht, Noname, Buyer Magazine e Selezione Auto Mercedes, Euromac

 

La boutique di D’Aniello ha catapultato i suoi ospiti nella NewYork negli anni Ottanta, tempo di mode stravaganti e tendenze che seguivano la famosa icona del pop Madonna con la sua Like a Virgin, anni che hanno segnato la storia, l’arte e la musica.

Sono gli anni della corsa al successo in cui la donna acquista sempre più importanza e indipendenza.

La donna Giaquinto è tutto questo e anche di più.

 

Le borse hanno una qualità che non ha nulla da invidiare alle principali maison del lusso.

Non a caso, la famiglia Giaquinto, composta da Gennaro e i suoi figli Paolo e Claudio, proprietaria dell’omonimo brand, è anche alla guida dell’azienda P&C, da anni fiore all’occhiello dell’industria pellettiera campana, vantando collaborazioni durature con Christian Dior, Fendi, Bulgari ed altri.

 

Un indotto di oltre 150 tra dipendenti e collaboratori esterni, la P&C ha visto crescere il suo appeal imprenditoriale soprattutto nel corso degli ultimi anni, fino alla decisione altamente strategica del lancio di un nuovo brand di proprietà: appunto, Giaquinto.

 

La Famiglia D’Aniello, nei volti dei suoi soci Luigi, Antonio e Fabio, ha da subito creduto nel brand e nei valori che accomunano le due realtà, insieme in oltre hanno preso l’impegno di devolvere

Il 3% in azioni di Solidarietà.

Artigianalità, Storia, Famiglia, Tradizione, Irriverenza, Ricerca, Minuziosità, Territorio.

Le assonanze erano tali che si sono incontrate in un lampo ed è nato con spontaneità l’evento Trank Show del 9 Giugno: D’aniello presents Giaquinto.

 

 

 

 

Direttore editoriale
Nessun commento

Rispondi

*

*

POST POPOLARI