Notizie in evidenza:
Oggi è:
domenica 05 febbraio 2023

AL TRIANON SERATA EVENTO CON LA FAMIGLIA LEONE E FOOD BLOGGERS

ANGELO_GIUSEPPE

AL TRIANON SERATA EVENTO CON LA FAMIGLIA LEONE E  FOOD BLOGGERS

 

Gli eredi della famiglia Leone saranno a cena con una rappresentanza di  food-bloggers italiani. Tradizione ed innovazione insieme per raccontare dal vivo e online la storia di una delle pizzerie più antiche d’Italia.

Napoli, 24 maggio 2018. Una serata particolarissima quella che si preannuncia per il 25 maggio al Trianon. A partire dalle 20, infatti, gli eredi della famiglia Leone saranno a cena con una rappresentanza di food bloggers italiani. I partecipanti alla serata, inoltre, avranno la possibilità di  dialogare con gli eredi di Ciro e Giorgina Leone, fondatori della storica pizzeria nel 1923. Sarà possibile conoscere aneddoti e retroscena legati a una delle pizzerie napoletane più antiche e famose non solo in Italia ma anche all’estero, dalla viva voce dei protagonisti. La serata sarà caratterizzata dall’aspetto altamente social con dirette facebook e condivisioni in tempo reale di foto e video. I food-bloggers, inoltre, racconteranno la storia della Famiglia Leone, del Trianon e delle sue sedi ufficiali usando foto storiche e le foto delle pizze. Nonostante la sua storia centenaria, quindi, il brand Trianon è al passo con i tempi anche nella comunicazione, dal momento che utilizza gli strumenti di comunicazione online più innovativi  per divulgare in modo sempre più capillare la sua storia.

 

IL TRIANON

La pizzeria Trianon da Ciro prende il nome dal  famoso teatro  in cui si  esibivano personaggi come Totò, Macario e Nino Taranto. Dopo lo spettacolo gli attori venivano tutti a gustare le pizze in quella che  non a caso è  considerata la pizzeria degli artisti. Il locale si sviluppa su tre piani, ognuno con il proprio forno , e nasce in un periodo storico a cavallo tra le due guerre mondiali; per sfamare il popolo  viene creata la pizza “a ruota di carretta”, con circa 35 cm di diametro, in grado di soddisfare l’appetito di un’intera giornata. In carta oggi campeggiano, oltre alla Margherita e Marinara, anche molte varianti: con fiordilatte,  con mozzarella di bufala campana dop, con filetto di pomodoro, con uova, con funghi, alla romana, con prosciutto e funghi, con panna, con salsiccia e friarielli, con salsiccia e funghi . E poi la Gran Trianon da otto gusti, che non è mai la stessa, perché fatta con i prodotti freschi di stagione.Tutti gli ingredienti sono a marchio Dop e provenienti dal territorio; i salumi sono rigorosamente italiani prodotti da animali nati allevati e macellati in Italia. L’impasto ha una lievitazione di almeno 12  ore.  Il Trianon oggi è anche a Salerno in piazza Flavio Gioia e a Sorrento. Nelle sedi Trianon non esistono giorni di chiusura, le pizzerie sono sempre sempre aperte, a pranzo e a cena.

Direttore editoriale
Nessun commento

Rispondi

*

*

POST POPOLARI