IMG_9433-04-05-20-11-25

“Un coach per rifiorire”: anche la Campania scende in campo, corsi online gratuiti

IMG_9433-04-05-20-11-25

 

“Un coach per rifiorire”: anche la Campania scende in campo, corsi online gratuiti

 

La Primavera del Coaching”: fino al 21 giugno per migliorare le proprie prestazioni lavorative, sportive e nella vita quotidiana

 

 

NAPOLI.  “Coraggio non significa avere la forza di andare avanti, ma è andare avanti quando non si ha la forza”. Con una citazione di Theodore Roosvelt, 26esimo presidente della storia degli Stati Uniti e Premio Nobel per la pace nel 1906, si apre il sito dell’Associazione Italiana Coach Professionisti (Aicp).

Ed è per andare avanti, spalla a spalla insieme in questo periodo difficile, che l’associazione ha deciso fino al 21 giugno di offrire online e gratis supporto a chiunque voglia migliorare le proprie prestazioni lavorative, sportive e nella vita quotidiana. Al fine di smettere di procrastinare e vivere, dunque, una vita più soddisfacente.

Anche in questo delicato momento di emergenza per il Coronavirus, la Campania partecipa all’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana Coach Professionisti, in occasione della “Primavera del Coaching 2020”.

Mini-percorsi da quattro sessioni di coaching online,rigorosamente gratuito, a tema Life Business o Sport, per un totale di 150 ore e di cui poter usufruire in questa stagione primaverileper operare un cambiamento.

Da mercoledì 29 aprile al 21 giugno, dunque, i coach campani offrono il loro supporto a chiunque voglia ripartire con il piede giusto e uscire da questo momento così delicato.

L’isolamento a causa del Coronavirus, il cambio forzato delle nostre abitudini, l’incertezza sull’evolversi degli eventi ha spinto i coach campani ad entrare in gioco in prima persona.

Tutto per contribuire a costruire sul territorio una società più felice nella quale sia possibile allenare il proprio potenziale umano, per farlo diventare forza concreta di scelta e cambiamento, nel rispetto degli individui, della collettività e del bene comune.

Il titolo scelto è #uncoachperrifiorire e nasce dall’idea condivisa “che ognuno di noi è come una ghianda che ha in sè tutto ciò che occorre per diventare quercia e se al suo fianco c’è un coach sarà più semplice andarvi verso. In un momento in cui vengono meno tante certezze – si legge nella nota dell’Aicp – l’unico luogo in cui far nascere la solidità è da dentro di noi, riscoprendo cosa veramente ci appaga e nutrendo i nostri talenti innati”.

Online e gratuito, la “Primavera del Coaching 2020” propone la possibilità di muovere passi importanti verso un futuro che appare quanto mai incerto in questo periodo di emergenza Coronavirus, ma proprio questo sentimento ha spinto i coach a venire incontro a tutti coloro che avranno voglia di rimettersi in gioco.

Direttore editoriale

POST POPOLARI