FRESCOCIMMINO F1

Da Napoli a Milano e ritorno: apre Fresco&Cimmino su Via Partenope pizza gratis dal 22 al 25 giugno

FRESCOCIMMINO F1

 

Da Napoli a Milano e ritorno:

apre Fresco&Cimmino su Via Partenope

pizza gratis dal 22 al 25 giugno

 

Da Napoli a Milano e ritorno, all’insegna dell’indissolubile connubio tra cucina e tradizione: apre dal prossimo Venerdì 19 Giugno, in Via Partenope n. 7, Fresco&Cimmino, ristorante e pizzeria che vanta una decennale presenza sul territorio milanese, con una fidelizzazione della clientela in costante crescita, grazie a una straordinaria qualità e a costi fortemente competitivi.

Ed è proprio in forza di questi valori che la proprietà napoletana ha scelto il capoluogo partenopeo per ampliare l’offerta di Fresco&Cimmino.

 

Una nuova apertura che permetterà a napoletani e turisti di godere non solo di un servizio accurato e garbato in un locale chic e alla moda, ma soprattutto di gustare pietanze e pizze in totale sicurezza e preparate con prodotti di altissima qualità, attentamente selezionati e sempre freschi. In occasione dell’apertura poi, la pizza sarà offerta a tutti per ben quattro serate (dal 22 al 25 giugno), in segno di vicinanza alla città e di tributo al suo piatto più tipico.

 

Una pizza leggerissima, quella di Fresco&Cimmino grazie all’utilizzo di “Nuvola” una farina speciale del Mulino Caputo. A descrivere la speciale farina è Vincenzo Ianucci, Nuvola Specialist e tecnico di “Mulino Caputo”: “Nuvola è una parola che si associa a molti concetti: leggerezza, impalpabilità, sofficità, ma soprattutto scioglievolezza ovvero quella consistenza a masticazione zero che si dissolve in bocca, un po’ come lo zucchero filato. In virtù di una percezione di contemporaneità è una vera e propria scuola di pensiero che attraverso maggiore idratazione e aumento dei tempi di lievitazione e maturazione dell’impasto permette di ottenere un’ottima alveolatura; masticazione zero; leggerezza; scioglievolezza e digeribilità”.

 

Insomma, da Fresco&Cimmino la pizza è da non perdere, moderna ma rispettosa della migliore tradizione di Napoli. Non manca un menu trattoria ricco di contaminazioni tra la cucina napoletana e quella milanese.

 

Contaminazioni e sapori, dunque per chi ha scelto di investire nel territorio campano in un momento così economicamente delicato, dove l’economia sta ripartendo, ma con la consapevolezza che non sarà di certo una ripartenza immediata. Ciò nonostante si è deciso sia di aprire a Napoli, in una delle zona più belle della città, sia di farlo sfruttando un valore cardine di Fresco&immino, che è sempre stato il rapporto qualità – prezzo e che in occasione della nuova apertura si traduce in pizza offerta per tutti.

Direttore editoriale

POST POPOLARI