Salvatore Zungri

Archiviato il procedimento contro Salvatore Zungri di Ortopedia Meridionale nato dall’inchiesta di una trasmissione televisiva

Salvatore Zungri

Archiviato il procedimento contro Salvatore Zungri di Ortopedia Meridionale

nato dall’inchiesta di una trasmissione televisiva

Il Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta del Pubblico Ministero Valeria Sico, ha disposto l’archiviazione del dottor Salvatore Zungri, legale rappresentante della Ortopedia Meridionale s.r.l., azienda leader nel settore sanitario, e delle altre due persone coinvolte un anno fa in un’inchiesta a seguito di una denuncia avanzata da un diversamente abile di Anacapri.

La vicenda procedimentale, che riguardava la vendita al disabile di una carrozzella, a seguito di accuratissime e approfondite indagini, ha dimostrato la totale estraneità del dottor Zungri ai fatti contestati.

Il provvedimento di archiviazione mette fine a una vicenda giudiziaria che aveva, peraltro, avuto una vasta eco in una nota trasmissione televisiva d’inchiesta. L’episodio evidenzia, ancora una volta, quanto sia importante da parte dei mezzi di informazione la verifica delle fonti prima di dare diffusione di notizie su temi tanto delicati.

“Il provvedimento della Procura della Repubblica di Napoli, che smentisce in modo categorico l’impianto accusatorio prospettato prime facie – spiega il dottor Zungri -, fa ben intendere che la giustizia sommaria fatta fuori dei Tribunali troppo spesso costituisce mala gestio della ricerca della verità, che può esser proclamata solo dopo gli approfondimenti e le verifiche di un giusto e corretto processo”.

Direttore editoriale

POST POPOLARI